News & Focus

Cronaca di Topolinia – Una piccola ma valida realtà

0

Il mercato del fumetto offre una scelta vastissima che comprende realtà grandi e consolidate ma anche piccole case editrici in grado di offrire tantissime storie di qualità. Cronaca di Topolinia è il perfetto esempio di una piccola realtà che sta sfornando titoli veramente validi.

Ho avuto il piacere di conoscere lo staff di Cronaca di Topolinia durante l’ultima edizione del Lucca Comics & Games dove mi hanno presentato tutto il loro catalogo che, credetemi, è davvero incredibile.

Storie di ogni genere, artisti di ogni genere ed ognuno col suo personalissimo stile; certo non tutte le storie che ho letto sono nelle mie corde ma anche quelle che mi sono piaciute meno sono oggettivamente un prodotto di qualità.

Ora non perdiamoci più in chiacchiere e andiamo a vedere nel dettaglio quali volumi ho letto e cosa ne penso!

Cronaca Comics

Cronaca Comics è una rivista rivolta a chi già segue le diverse serie di Cronaca di Topolinia ma anche a chi, come nel mio caso, è alle prime armi in questo universo. Tra tutte le proposte che potrete trovare nel loro catalogo è quella che in assoluto mi ha colpito di più.

Potremmo definirlo come una sorta di Shonen Jump perchè come l’omonima rivista giapponese raccoglie al suo interno articoli, interviste, anteprime e tutto quanto riguarda l’universo di Cronaca di Topolinia.

In particolare le anteprime danno la possibilità al lettore di valutare quali sono le storie che possono essere in linea con i propri gusti e quali lo sono meno così da andare a colpo sicuro con il futuro acquisto.

Planet Dead

Saga horror a tema zombie scritta da Stefano Bonazzi e disegnata da Luciano Costarelli che ha certamente giocato su un tema facile come quello dei i morti viventi ma che è riuscita a dargli quel qualcosa in più. Come dicevo il tema dei “ritornanti” è stato utilizzato tantissimo ed è tornato di moda negli ultimi anni grazie a The Walking Dead ma in questo caso Bonazzi è riuscito a proporre qualcosa di nuovo unendo alla perfezione i toni horror a quelli trhiller/investigativi. Insomma una storia che consiglio caldamente sia perchè estremamente valida sia perchè siamo ancora all’inizio (Marzo 2019 è previsto l’uscita del secondo capitolo).

post image
Planet Dead - Disegni di Luciano Costarelli

Super Tits & Sexy Tales

Entrambi i titoli sono sceneggiati e disegnati da Elena Mirulla e sono il titolo di punta della casa editrice ma nonostante questo non sono titoli nelle mie corde. Ci tengo a specificare che sono due saghe oggettivamente valide perchè sono molto originali e curati nella sceneggiatura e visivamente sono bellissimi. Perchè non sono nelle mie corde? Perchè semplicemente non amo molto il genere pseudo-sexy o comunque questo genere di storie. Super Tits è una specie di parodia sexy del genere  supereroistico unendo tratti ironici e divertenti a momenti anche seri. Sexy Tales è invece una rivisitazione, sempre in chiave parodistica-sexy, delle principali favole o storie che hanno segnato la letteratura.

In questo caso consiglio l’acquisto e la lettura a chi ama questo genere perchè riuscirà ad apprezzarne a fondo l’incredibile lavoro di Elena.

Puck

La saga di Daniela Zaccagnino e disegnata dal duo Giulia Lalli – Elena Ominetti è ispirata a “Sogno di una notte di mezza estate”di William Shakespeare. Racconta infatti le avventura di Puck un folletto esiliato sulla terra con l’inganno che deve trovare il modo di tornare nel suo mondo magico.  Una saga che mi è piaciuta davvero tanto (non vedo l’ora di leggere il prossimo numero in uscita al Cartoomics 2019) perchè è divertente, avvincente e intrigante. Tre caratteristiche che unite a disegni e colori magnifici la rendono una storia da leggere assolutamente

post image

Nyx

Nyx è la novità proposta da Luca Franceschini (testi) e Alessandro Squadrito (disegni). Prendete Spartacus ambientatelo in un futuro distopico in cui i robot governano il mondo e avrete Nyx.

Certo spiegato così può sembrare una storia banale ma ha un potenziale incredibile. Il protagonista non è un guerriero ma bensì una donna-guerriero costretta a lottare pur di sopravvivere. Vendetta, sangue, la ricerca di suo figlio e libertà sono le uniche cose che la motivano ad andare avanti. Niente e nessuno potrà fermarla. Una storia esplosiva, violenta e adrenalica. Consigliatissima!

Questo è solo una parte del vastissimo catalogo di Cronaca di Topolinia, un catalogo in grado di accontentare tutti i gusti possibili!

Un Natale da Nerd

Previous article

Aquaman – Recensione No Spoiler

Next article

Comments

Comments are closed.