FumettiNews & Focus

E’ tempo di saldi!

0

Saldapress, Tunuè e Bao Publishing hanno deciso di renderci tutti quanti poveri perchè contemporaneamente stanno proponendo praticamente tutto il loro catalogo scontato del 25%.

Queste sono tre delle case editrici che più preferisco e se non fosse per il mio portafogli comprerei praticamente tutto. E’ un’impresa praticamente impossibile perchè, ripeto, hanno veramente un catalogo di altissimo livello ma proverò a selezionare alcuni dei titoli (vecchi/nuovi) che sono assolutamente da recuperare. 

Saldapress – offerta valida dal 14/3 al 13/4

In questo caso abbiamo un catalogo particolarmente vario perchè si vai dai prodotti più economici in formato bonellide ai cartonati da collezione.

Tra i prodotti più economici è sicuramente l’occasione giusta per recuperare tutta la prima serie di Volt e i primi due numeri (il secondo in uscita  brevissimo) della seconda stagione. Se invece vogliamo buttarci su qualche volume cartonato può essere una buonissima occasione recuperare qualche storia autoconclusiva come Lake of Fire, Oudeis o Kill the Minotaur. Ma oltre a questi volumi one shot vale assolutamente la pena recuperare le grandi storie di Robert Kirkman: Invincible e The Walking Dead. Restando sempre in tema di serie segnalo anche Nailbiter e Birthright entrambe di Joshua Williamson.

Tunuè – offerta valida dal 21/3 al 20/4

In questo caso volumi economici non ne troverete ma la qualità dei volumi e delle storie proposte da Tunuè è sempre molto alta. Come serie consiglio assolutamente Monster Allergy mentre a livello di volumi one shot consiglio assolutamente il Circo della vita, Gherd la ragazza della nebbia (a breve troverete anche la recensione completa) e soprattutto una delle storie più belle: L’eroe di David Rubin.

post image

Bao Publishing– offerta valida dal 25/3 al 21/4

Per quanto riguarda Bao Publishing è inevitabile recuperare qualsiasi opera scritta da ZeroCalcare e dal duo Radice-Turconi. Ad occhi chiusi qualsiasi opera di questi autori vi lascerà senza parole.

Altra opera da recuperare assolutamente è Bone di Jeff Smith che, a mio avviso, è uno dei migliori fantasy mai scritti. Per chi ama uno stile un più alternativo e particolare c’è sicuramente il chiacchieratissimo La mia cosa preferita sono i mostri di Emil Ferris, altro volume da recuperare è sicuramente I Kill Giants nella sua nuova versione cartonata.

A livello di volumi seriali meritano sicuramente un recupero: Saga, Black Hammer, Black Science, Descender, Odio Favolandia e The Wicked + The Divine.

Insomma queste tre case hanno un catalogo in grado di soddisfare qualsiasi tipo di lettore ed è sicuramente l’occasione migliore per recuperare qualche serie o volume che manca nella vostra collezione!

Bricòla, il festival delle autoproduzioni di WOW Spazio Fumetto

Previous article

L’emozionante omaggio di Makkox al film “Cafarnao”

Next article

Comments

Comments are closed.