DiarioRecensioniSerietv

Elite

0

La nuova serie tv prodotta direttamente da Netflix racconta i conflitti, le difficoltà e il bullismo tra gli adolescenti all’interno di una facoltosa scuola spagnola.

Elite è una miniserie di 8 episodi che, lo ammetto, parte molto lenta ma fin dai primissimi episodi porta alcuni spunti interessanti. Nonostante la tematica scolastica e il bullismo possano ricondurre a”13 Reasons Why” riesce a costruirsi una propria identità.

Tra i protagonisti della serie troviamo tre volti noti di Netflix: María Pedraza, Miguel Herrán e Jaime Lorente. Non vi dicono nulla? Davvero? Sono Alison Parker, Rio e Denver de “La casa de Papel“!

I tre giovani attori portano in scena un’ottima interpretazione, soprattutto Jaime, a cui si va aggiungere l’ottima lavoro dell’intero.

La scelta degli sceneggiatori degli sceneggiatori Carlos Montero e Darío Madrona di mostrare sin da subito che qualcuno morirà è geniale senza ovviamente svelare chi siano la vittima e il colpevole. La serie difatti girerà attorno a questo misterioso omicidio guidando lo spettatore al finale della serie che, credetemi, vi sorprenderà.

L’intera vicenda sarà ricostruita attraverso le testimonianze di studenti, corpo docenti e ricordi vari. Ripercorreremo l’intera vicenda fino ad arrivare all’esatto momento in cui verrà commesso l’omicidio.

Il tema più importante che sta alla base della serie è la forte discrepanza sociale tra ricchi e poveri e come questa si vada poi a ripercuotere anche nella scuola. Tre giovani “poveri” studenti vincono una borsa studio per frequentare Las Encinas (scuola per futuri dirigenti/esponenti politici spagnoli) dopo che la loro scuola è crollata. Si troveranno in un’ambiente sgradevole dove verranno guardati dall’alto verso il basso e dovranno sgomitare per riuscire a sopravvivere.

In una serie tv che è riuscita a colpirmi notevolmente anche se, sarò sincero, la seconda stagione potrebbe anche risultare in eccesso. Il finale, come vedrete, poteva essere gestito meglio perchè inserendo una o due puntate in più si poteva chiudere la serie con una stagione sola creando un prodotto estremamente valido in sole 10 puntate.

Ora non ci resta che aspettare (un anno?!) per vedere cosa succederà nella seconda stagione di Elite.

 

Giudizio Finale

7

  • Effetto sorpresa finale
  • Ottima fotografia
  • Avrei evitato la seconda serie allungando di qualche puntata la prima stagione

Johnny English – Colpisce ancora

Previous article

Evil Dead 2 #1 – Morte oltre l’alba

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Diario