News & FocusSerietv

Il triangolo Daredevil, Netflix e Disney

0

La serie tv su Daredevil è stata chiusa a causa dell’arrivo di Disney+? Sì!

La serie tv su Daredevil è stata chiusa a causa dell’arrivo di Disney+? No!

Tranquilli non sono impazzito o almeno non del tutto! In questo mio breve focus vorrei cercare di fare un po’ di chiarezza sulla faccenda Daredevil. Vi riporterò sia il mio parere personale che le dichiarazione ufficiale di Netflix e Marvel così da analizzarle velocemente. Ora non perdiamoci in chiacchiere e andiamo subito al sodo.

A più o meno un mese di distanza dalla cancellazione di Luke Cage e Iron Fist arriva il comunicato ufficiale di Netflix sulla chiusura di Daredevil dove annunciano che la serie non tornerà per una quarta stagione, sono orgogliosi del lavoro fatto dal cast, dagli autori e dallo showrunner Erik Oleson. Fin qui tutto nella norma perchè è il messaggio “standard” che viene inviato in questi casi ma a mandare in confusione i fan è la conclusione del comunicato: “le tre stagioni esistenti rimarranno sul servizio di streaming per anni a venire, mentre il personaggio di Daredevil vivrà ancora in futuri progetti per Marvel“.

In tantissimi (io compreso) hanno subito pensato che la chiusura della serie fosse collegata all’imminente arrivo della nuova piattaforma Disney+. Su due piedi è il pensiero più ovvio e “logico” ma ragionando con calma credo che l’arrivo della nuova piattaforma sia solo una causa collaterale.

E’ innegabile che Disney nella sua piattaforma vorrà portare più contenuti possibili e visto il successo del suo Marvel Cinematic Universe sarebbe folle escludere personaggi del calibro di Daredevil e gli altri eroi urbani. E’ anche vero che tutte le serie tv Netflix sugli eroi Marvel hanno subito un forte calo di ascolti ed è questo, secondo me, il punto chiave del discorso. Nonostante l’oggettiva superiorità qualitativa della serie di Daredevil rispetto alle altre anche questa ha subito nel corso delle tre stagioni un drastico calo degli ascolti e Netflix, giustamente, fa affidamento su questo dato.

Nelle ore successive arriva un secondo comunicato ufficiale ma questa volta direttamente dalla Marvel (vi lascio qui il link ufficiale) che crea nuovamente tantissima confusione affermando “Non vediamo l’ora di vivere nuove avventure con l’Uomo senza Paura in futuro“.

Perchè parlo di confusione? Perchè in rete in queste ultime ore sono girate una miriade di ipotesi: chi parlava di diritti scaduti, chi di una quarta stagione su Disney+, chi addirittura di un possibile inserimento nel filone cinematografico e chi più ne ha più ne metta. Sia Netflix che Marvel hanno annunciato che ci saranno nuove avventure per il nostro Daredevil ma non hanno specificato quando, come  e chi. Hanno soltanto detto che ci saranno nuove storie. Finiranno su Disney+? Direi assolutamente sì!

post image

Non è da escludere una possibile apparizione di Charlie Cox nella seconda stagione di The Punisher o nei nuovi episodi di Jessica Jones ovvero gli unici due show in produzione su Netflix. Salvo sorprese credo che anche queste due serie saranno poi cancellate ma di questo è presto per parlarne ma soprattutto è solo una mia idea.

In conclusione Netflix credo  che abbia deciso di farsi in seguito al calo di ascolti (sarebbe stato assurdo mollare una loro serie in caso di ascolti alti) e che, di conseguenza, abbia pensato che potesse essere difficili fare concorrenza a Disney+.  Il colosso di Burbank ha, probabilmente, approfittato della situazione per riportarsi in casa Daredevil e gli altri eroi urbani.

Non ci resta che aspettare e vedere come si evolverà la situazione!

Kill the Minotaur

Previous article

L’avvento dell’8K

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in News & Focus