FumettiRecensioni

Roman Ritual

0
Roman Ritual

La mente malata e contorta di El Torres ha partorito l’ennesima grandissima storia: Roman Ritual. La vicenda si sviluppa attraverso una duplice strada: una legata agli esorcismi e la possessione del Santo Padre e una legata a un terribile omicidio avvenuto anni prima (non posso dirvi altro su questo perchè è una parte fondamentale della storia).

“L’omicidio di un cardinale sta sconvolgendo il Vaticano. Un omicidio tanto crudele ed efferato da andare ben oltre qualsiasi crimine e cospirazione che abbia mai avuto luogo tra le sacre mura della Santa Sede. John Brennan, un prete esorcista che scelse spontaneamente l’esilio, viene convocato a Roma perché ritenuto l’unico in grado di affrontare l’antico male che si sta diffondendo nella Chiesa.”

Padre Brennan, il protagonista principale del racconto, è un vero e proprio esperto negli esorcismi. Questa volta si troverà di fronte la sfida più grande di tutte: liberare il Santo Padre dal Demonio. La possessione questa volta è più intricata, particolare e violenta soprattutto perchè è fortemente legata ad un omicidio avvenuto molti anni prima.

post image

Nonostante voglia liberare il Papa dal demonio Padre Brennan non è ben visto da molti esponenti importanti della Chiesa sia per i suoi metodi sia per il suo passato.

Le due storie che vi ho accennato poco fa si legano sempre di più fino a quando la soluzione dell’una e dell’altra sarà la medesima.

La storia è stata sceneggiata alla perfezione da El Torres utilizzando toni duri, violenti e un ritmo altissimo. Tutte le deduzioni e i ragionamenti di Brennan sono sempre chiari e questo rende la lettura più intrigante e scorrevole. L’aspetto che più mi ha colpito è stata la doppia storia che piano piano si unisce creando un mistero unico.

L’ottima sceneggiatura è unita agli splendidi disegni di Guillermo Sanna che rendono perfettamente l’idea di cosa provino in ogni scena i personaggi. Sono crudi, violenti e cupi al punto giusto. Molti potrebbero calcare troppo la mano ed esagerare con la violenza cadendo così nello splatter ma non è questo il caso!

Menzione d’onore anche per Weird Book che, per l’ennesima volta, ci propone una storia di altissima qualità ma soprattutto che affronta in maniera originale un tema usato troppe volte.

Giudizio Finale

7.5

  • Disegni
  • Testi
  • Sviluppo originale della trama
  • Avrei gestito il finale con qualche tavola in più

Daredevil – Terza Stagione

Previous article

Johnny English – Colpisce ancora

Next article

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Fumetti