Anteprima 377: analisi delle uscite targate Panini Comics

Direttamente dalla pagine del nuovo anteprima di gennaio, inauguriamo per il sito questa nuova rubrica ogni mese, in cui verranno analizzati e approfonditi alcuni aspetti riguardanti gli annunci sulle prossime uscite Panini Comics.

Un anteprima sicuramente molto interessante e ricca di ottime proposte, che vede in particolare come protagonista assoluto in DC il supereroe Aquaman in vista dell’uscita nel corso di quest’anno del secondo film dedicato al sovrano di Atlantide. Lato ristampe, invece, a dimostrazione del fatto che con pazienza viene ristampato tutto a tempo debito, verrà ripubblicato il primo volume dell’edizione deluxe della serie TMNT. Anche se tuttavia, si suppone che stavolta non avrà il box pizza come accaduto per la prima stampa. Per quanto riguarda la Marvel invece, rubano la scena le nuove serie regolari sui Fantastici Quattro che per l’occasione ripartirà dal numero 1 e la serie di Dan Slott e Mark Bagley che condividerà insieme alla serie di Wells e Romita Jr, lo spillato italiano di Amazing Spider-man.

Tutti i riflettori fronte manga sono puntati sulla seconda stagione di Chainsaw Man che partirà proprio a marzo e per l’occasione viene riproposto il numero 1 della prima stagione ad un prezzo veramente speciale nella discovery edition. Merita una menzione la nuova edizione di Essex County di Jeff Lemire, il cui adattamento televisivo debutterà a marzo su Netflix.

DC Comics

L’annuncio del numero 68 dello spillato di Batman costituisce probabilmente la notizia principale di questo anteprima. Infatti questo numero sancisce l’inizio della gestione sul cavaliere oscuro ad opera del team creativo composto da Chip Zdarsky e Jorge Gimenez. Se avete letto la prima parte della miniserie “Batman il cavaliere” (la cui seconda parte uscirà proprio a marzo) scritta proprio da Chip Zdarsky e Carmine Di Giandomenico non potete proprio lasciarvi sfuggire questo rilancio con appuntamento mensile. Assolutamente consigliato per i nuovi lettori del crociato incappucciato e per chi aspettava il momento giusto per fiondarsi nella più recente continuity del pipistrello.

Sesto numero per l’iniziativa Batman una brutta giornata che vede protagonista Bane con ai testi Joshua Williamson, l’uomo dietro gli eventi più recenti legati all’universo DC e Howard Porter, conosciuto per la sua gestione della JLA insieme a Grant Morrison

Un volume interessante è “Batman – Fortezza: un pianeta sotto assedio” che contiene tutta la miniserie uscita negli USA solo lo scorso anno con i disegni di Darick Robertson autore insieme a Garth Ennis del capolavoro The Boys.

Seguono diversi volumi dedicati a Aquaman, tra cui: “Le cronache di Atlantide” volume che ripercorre la storia di Atlantide fino alla nascita di Arthur Curry; il primo volume dell’Aquaman di Peter David (saranno presumibilmente 3 volumi in tutto), la saga che ha definitivamente consacrato Aquaman nel supereroe che conosciamo oggi; proseguiamo con “Aquaman: La spada di Atlantide” che narra le cronache del figlio di Arthur Curry che in seguito agli eventi di Crisi Infinita nei primi anni 2000 che hanno ridefinito l’universo DC, parte alla ricerca del padre scomparso.

Per la collana DC Black Label Complete Collection uscirà la miniserie “Aquaman Andromeda” scritta da Ram V con i magnifici disegni di Christian Ward. Il formato quindi è quello più quadrato, cartonato con sovraccoperta. 

Molto consigliati sono il volume “Nightwing: anno uno” dove Dick Grayson traccerà i suoi primi passi lontano dall’ala protettiva di Batman sotto le vesti del nuovo vigilante chiamato Nightwing; oltre al volume con le storie di Grant Morrison e Mark Millar su Flash. Continua con il quarto volume la pubblicazione della saga di Catwoman con le storie di Will Pfeiffer che seguono le vicende dei 3 volumi già usciti, scritti da Ed Brubaker, che hanno rivisitato per gli anni 2000 la figura della felina fatale.

Per i volumi oversized abbiamo il primo (di 2) omnibus di Shade: l’uomo cangiante scritto da Peter Milligan, in un’edizione proposta esclusivamente in Italia e l’absolute di Authority con la prima miniserie di Warren Ellis, presumibilmente seguiranno anche le successive gestioni, tra cui quelle di Mark Millar e Grant Morrison; oltre al terzo e ultimo volume degli omnibus dedicati a Lobo.

Marvel

In casa Marvel la nuova ripartenza, con un nuovo numero 1, delle storie dei FQ, dopo il periodo Slott, si prende tutta la scena, con il team creativo composto da Ryan North e Iban Coello, con le copertine stroboscopiche di Alex Ross.

Rimanendo sempre in tema spillati, sulla testata Amazing Spider-man dal numero 15 troverà spazio la nuova serie regolare di Dan Slott e Mark Bagley che ci proietteranno nuovamente nello spider-verso in vista dell’uscita del prossimo film animato “Across the spider-verse“.

Per la collana Marvel collection sono presentati: il volume 6 di Daredevil di Zdarsky e Checchetto, con Elektra ad indossare i panni del Diavolo di Hell’s Kitchen e il volume 3 del Moon Knight di MacKay e Cappuccio. Un altro volume interessante è quello sulle più recenti vicende di Shang Chi, in cui il supereroe entrerà in possesso dei dieci anelli.

Nella collana Must Have abbiamo un grande classico degli anni ‘80 che ha fatto la storia dell’universo Marvel: “Secret Wars” che molti di voi riconosceranno per la comparsa di un particolare costume nero di Spider-man che ha fatto la fortuna delle testate ragnesche in quegli anni. L’altra uscita è Thor: il macellatore di dei, la storia di esordio di Gorr il macellatore di dei, anatgonista dell’ultima pellicola su Thor per l’MCU. Sicuramente una storia da leggere, ma non consigliata in questo formato: questo volume conterrà solo una piccolissima parte di tutta la magnifica gestione di Jason Aaron sul Dio del Tuono, che vale la pena recuperare integralmente, magari aspettando un futuro omnibus, oppure nell’immediato con gli integrali Marvel.

La proposta più succulenta riguarda la pubblicazione in edizione definitiva del capolavoro “cos’è che ti disturba Stephen?” insieme ad alcune storie inedite in Italia tratte da “Doctor Strange: Sorcerer Supreme” che vanta autori come J.M. DeMatteis, Warren Ellis e Mark Buckingham.

Marco - La Locanda alla fine dei mondi
Marco - La Locanda alla fine dei mondi
Articoli: 14