Nome dell'autore: Francesco - Ravafra

Anche stavolta abbiamo finito per divorare l’ennesimo volume di Evol.Facciamo un recap di quanto è successo in questo quarto volume: “Dopo aver sconfitto Lightning Volt e Thunder Girl, gli EVOL devono vedersela con altri due supereroi, gli Hell Eater. La battaglia tra il bene e il male continua!Gli EVOL vogliono radere al suolo questo dannato […]

Panini ha dato il via alla sua collana editoriale DC Deluxe proprio col volume che abbiamo tra le mani, una vera perla per gli appassionati del cavaliere oscuro.In “Batman Ego e altre storie” sono presenti, neanche a dirlo, la storia “Ego” di Darwyn Cooke e numerose altri racconti che hanno come fil rouge la veste

Che cosa non è questo nono volume di Dandadan? In una parola: devastante. “Per sconfiggere il kaiju che sta per attaccarli, Okarun ha la brillante idea di trasformare la casa di Momo sfruttando la nanoskin con cui è stata ricostruita, ma non riesce ad immaginare nulla di efficace… A sorpresa sarà Kinta Sakata (Pervy) a

“Quando un mietitore va a prenderlo al suo stesso funerale, Wallace comincia a sospettare di essere morto. E quando Hugo, il proprietario di una singolare sala da tè, si offre di aiutarlo ad “attraversare”, Wallace capisce che, sì, deve proprio essere morto. Ma Wallace non si rassegna ad abbandonare una vita che sente di avere

Saga di Blackwater, volume 6 – “La Pioggia“. E non poteva finire in modo diverso da questo. “1958. Gli anni passano, tra ricevimenti fastosi, unioni insolite e rivelazioni travolgenti, ma non portano quiete per i membri della famiglia Caskey. Dopo l’età dell’oro, ritornano giorni foschi. Qualcosa di terribile incombe su Perdido, i suoi abitanti e

Terzo volume per Yomi No Tsugai, nuova opera della Arakawa (già famosa per Fullmetal Alchemist). E terzo volume che fa un po’ da transazione.Ma ora entriamo nello specifico. Ricordiamo che se non vi siete letti le recensioni dei precedenti volumi, le trovate qui. “Dopo aver contribuito a respingere un assalto di Tsugai sconosciuti alla residenza

Terzo numero, terza recensione per Gachiakuta. E già lo anticipiamo: questo numero è una bomba! Dove eravamo rimasti: “Assieme a Enjin, Rudo va al quartier generale dei Ripulitori con l’intenzione di chiedere al loro capo come tornare nel mondo celeste. Arrivato a destinazione, però, scopre che lui non è lì e così, in attesa del

Primo volume per Yomi no Tsugai, nuova opera della Arakawa, divorato (e recensito).E quindi cosa fare se non buttarsi a capofitto sul volume numero due? “Voleva trovare la sorella gemella Asa, ma è stato catturato dagli uomini della famiglia Kagemori. E adesso per Yuru la situazione si fa davvero dura. Fortunatamente, ha con sé i

Zerocalcare è ormai un fumettista italiano sulla bocca di tutti. Anche grazie alle due serie Netflix uscite di recente (“Strappare lungo i bordi” e “Questo mondo non mi renderà cattivo”).Il suo stile è ormai decisamente riconoscibile, va detto. Unico, satirico, con un background nerd da far invidia e con tutti i personaggi con un forte

Spesso vengono utilizzati termini come “imprescindibile” e “capolavoro” quando si legge un fumetto che ci ha profondamente impressionati.Spesso, ahimè, lo si fa a sproposito. Grazie a dio, questo non è quel caso, perché per “I Maestri dell’Orzo” queste parole le possiamo utilizzare in totale tranquillità: ci troviamo tra le mani un capolavoro, punto. Non è