First Playable 2023

First Playable 2023. Una fiera business di alto spessore per un settore imprenditoriale in espansione. Alla 5a edizione partecipano 45 Publisher e 180 imprese. Un successo.

In molti probabilmente non conoscono questo evento seppur ormai alla sua quinta edizione. Il 6 e 7 del mese di Luglio a Firenze si è tenuta infatti la ” Convention” First Playable 2023.

Organizzato da IIDEA, Toscana Film Commission e l’Agenzia ICE, questo evento “business”, dedicato al mondo dei videogame e delle software house italiane riscuote grande successo. Presenti ben 45 Publisher, 180 imprese e professionisti nonché la rappresentanza del Ministero della Cultura.

Il mondo del gaming, dei videogiochi prende campo nello stivale e questa manifestazione ne è la prova tangibile.

All’interno dell’evento sono stati effettuati diversi workshop. Attenzione e coinvolgimento anche al femminile grazie alla Fondazione VIGAMUS con il Breakfast meet up in compagnia di Women in Games Italia, organizzazione no profit che opera per promuovere e sostenere le donne nell’industria dei videogiochi.

Grazie alla piattaforma Meet to Match sono stati realizzati tantissimi incontri volti a pianificare il futuro di questo mondo e di una realtà imprenditoriale ormai di altissimo livello e spessore qualitativo.

Speciale ringraziamento a Nana Bianca, startup studio del settore digitale, che ha ospitato all’interno dell’Innovation Center di Fondazione CR Firenze in San Frediano l’intera manifestazione.

Italian Videogame Awards

Il 6 luglio inoltre si sono svolti all’interno delle manifestazione First Playable, giunti all’11a edizione, gli Italian Video Games Awards, con l’assegnazione dei seguenti premi: Best Italian Game (assegnato a tERRORbane, sviluppato da BitNinte Studio); Best Italian Debut Game (assegnato a Venice 2089, il progetto sviluppato da Safe Place Studio); Best Innovation (vincitore Saturnalia); Outstanding Individual Contribution (assegnato Ubisoft Milano) e Outstanding Italian Company (assegnato a Cristina Nava di Ubisoft Milano).

La sorpresa maggiore sta nel fatto che eventi del genere si affermano sempre di più e costituiscono un comparto dell’imprenditoria italiana sempre più rappresentato. Nell’attesa del prossimo evento buon estate a tutti!

Riccardo Ruta Ruta
Riccardo Ruta Ruta
Articoli: 33