Guida alla lettura: Black Panther

Doverosa premessa, prima di buttarsi a capofitto nelle storie più interessanti su Black Panther, non si tratta di una classifica oggettiva ma solo di una raccolta parziale di alcune delle storie più significative per il personaggio.

Chi è Black Panther?

Scienziato, eroe, lottatore e sovrano del Wakanda, il personaggio di T’Challa alias Black Panther è profondo, facendosi portavoce di molte chiavi di lettura. La sua prima apparizione avviene in Fantastic Four  n. 52 del lontano luglio 1966, ed è stato creato, tanto per cambiare, da quei due geni di Stan Lee e Jack Kirby.

Quali storie leggere?

Black Panther è uno di quei personaggi che ha vissuto un’infinità di avventure, lottando contro i nemici più disparati (Destino, Namor, Klaw solo per citarne alcuni) e, nonostante per anni, purtroppo, non abbia avuto un ruolo rilevante all’interno dell’universo Marvel, ha ugualmente una storia editoriale ricchissima di ottime storie.

Ora basta chiacchiere e andiamo dritti al sodo:

Io Sono Black Panther. Solitamente non consigliamo questi volumi perché, il più delle volte, sono agglomerato di mezze storie senza capo ne coda. Questa volta non è assolutamente così. Io sono Black Panther vi darà l’opportunità di leggere alcune delle interpretazioni più interessanti sul personaggio, il volume ospita autori del calibro di Stan Lee (troverete l’esordio di Black Panther), Jack Kirby, Claremont, Byrne, un breve assaggio di Coates e tanti altri. Grazie a questo mega volume da 320 pagine avrete non solo la possibilità di leggere la sua prima apparizione su Fantastic Four 52 o la prima apparizione di Killmonger (e tante, tante altre) ma, soprattutto, di conoscere a fondo il personaggio godendovi un excursus interessante della sua storia editoriale. Punto di forza di questo volume sono gli editoriali che troverete tra una storia e l’altra, brevi approfondimenti sui personaggi, i contesti delle storie e tanto altro. Volume imprescindibile da cui iniziare per leggere qualcosa su Black Panther.

Chi è la Pantera Nera? Probabilmente una delle storie più intriganti sul personaggio e sul Wakanda. Ai testi Reginald Hudlin  e alle matite un John Romita Jr., in pienissima forma, approfondiscono non solo tutti i personaggi della famiglia reale ma anche il Wakanda stesso. L’intera storia ruota attorno ad un concetto ben preciso: il Wakanda non è mai stato invaso e conquistato da nessuno. Hudlin ha inoltre il merito di caratterizzare in maniera marcata e decisa la figura di Shuri che, come vedremo tra poco, è una figura chiave nella storia editoriale di Pantera Nera. Nello specifico la storia creata da questo duo è un vero e proprio thriller politico che vi terrà letteralmente incollati in ogni singola pagina. Le vicende sono ambientate in un periodo storico molto particolare per l’universo Marvel. Quale? Non vi resta che leggervi questo volume per scoprirlo.

Pantera Nera: Nemico Pubblico. Fantapolitica, fantascienza e mitologia si uniscono nella figura di Black Panther. Gli spunti messi in gioco da Priest e Texeira sono davvero tanti. T’Challa si ritrova a dover lasciare, momentaneamente, il Wakanda per indagare su un folle giro di attività criminali collegata ad un suo ente di beneficienza. Una storia cruda con delle tinte noir.

Shuri. Black Panther. La vita di T’Challa è appesa ad un filo, qualcuno ha tentato di ucciderlo e tutti gli indizi portano a Namor. Sarà stato davvero lui? Le vere protagoniste di questa storia sono da un lato Ororo e dall’altro Shuri. Entrambe lottano con ogni centesimo della loro forza per salvare il Wakanda dalla distruzione. La caduta del Re ha posto il Wakanda in una situazione socio-politica disastrosa. La fine è più vicina che mai.

La run di Ta-Nehisi Coates. Il recupero di questa run sarà particolarmente impegnativo sia perché è molto lunga sia perchè alcuni numeri sono purtroppo esauriti (ma spulciando nei mercatini qualcosa si trova). La domanda è lecita. Perché consigliare una storia difficilmente reperibile? Semplicemente perché è la run definitiva sul personaggio, la storia dà una profondità politica importante che mette quasi in secondo piano l’aspetto supereoristico. La base della storia è pressoché incredibile: il Wakanda è stato letteralmente devastato da attacchi e soprusi dei più importanti villain Marvel ed il loro re, T’Challa, si ritroverà a ripartire da zero. Dovrà ricostruire la sua mente, il suo spirito e la sua amata Terra.

Andrea - World Wide Nerd
Andrea - World Wide Nerd
Articoli: 4