Incontro con le Voci italiane de “La Sirenetta”

Abbiamo potuto partecipare ad un esclusiva Conferenza Stampa con i doppiatori del nuovo remake Live-Action Disney “La Sirenetta”, qui la nostra recensione. Presenti all’evento il Cantante Mahmood, doppiatore di Sebastian, la cantante Yana_C voce di Ariel nelle canzoni (nei dialoghi il personaggio è doppiato da Sara Labidi) e Simona Patitucci che da la voce ad Ursula.

Cosa ci siamo detti?

Simona Patitucci, che ha doppiato La Sirenetta nel cartone animato originale del 1989, torna a doppiare il villain del film interpretato da Melissa McCarthy, L’attrice ha dichiarato che nonostante abbia già doppiato Ariel nella versione animata, non è stato facile doppiare il personaggio di Ursula perché ha un livello canoro elevato. Ha poi svelato un piccolo retroscena sulla versione animata, alle audizione vinse il ruolo sia per la parte di Ariel sia per Ursula e nonostante amasse alla follia quest’ultimo personaggio scelse il ruolo di Ariel.

Mahmood, fin da piccolo grande affezionato del cartone de La Sirenetta, in particolare proprio del granchio Sebastian, per le parti cantate, non ha avuto molte difficoltà, ma per le scene parlate ha dovuto affrontare un percorso di recitazione. Paragonando il lavoro suo lavoro di doppiatore e quello di cantante nei Live, ha spiegato che cantare ai concerti è più complesso, dal suo punto di vista, in quanto sul palco deve preparare tutto in tempo reale e da zero.

Yana_C, anche lei cantante, doppia la protagonista Ariel solo nelle Canzoni, racconta di aver vissuto questa esperienza come una sfida con cui liberarsi e dare tutta se stessa. Parlando delle polemiche legate alla scelta di Halle Bailey come Ariel, Yana, ha spiegato di aver preso ancora più a cuore il doppiaggio essendo anche lei di colore e le critiche mosse contro la Bailey hanno, in qualche modo, toccato anche lei.

Stefano - Ste Captain Nerd
Stefano - Ste Captain Nerd
Articoli: 42