Caskey

Saga di Blackwater, volume 6 – “La Pioggia“. E non poteva finire in modo diverso da questo. “1958. Gli anni passano, tra ricevimenti fastosi, unioni insolite e rivelazioni travolgenti, ma non portano quiete per i membri della famiglia Caskey. Dopo l’età dell’oro, ritornano giorni foschi. Qualcosa di terribile incombe su Perdido, i suoi abitanti e […]

La Fortuna, quinto e penultimo volume della saga familiare di Blackwater, di Michale McDowell. Come un organismo vivente, la famiglia Caskey si sviluppa e si trasforma. Alcuni affrontano la morte, altri accolgono la vita: tra riavvi¬cinamenti inattesi, rancori sordi e separazioni inevitabili le relazioni si evolvono. Ormai a capo della segheria e punto di riferimento

Quarto libro della saga di Blackwater di Michael McDowell (recensioni dei primi tre volumi qui, qui e qui).Questo stupendo racconto della famiglia Caskey prosegue senza sosta e supera il giro di boa. Giusto due righe di trama direttamente dal sito di Neri Pozza Editore: 1938. È l’alba di una nuova èra per il clan Caskey

Terzo libro della saga di Blackwater. Prosegue imperterrita la saga di Blackwater. La lettura ormai scorre più veloce delle acque nere del Perdido, anche e soprattutto grazie all’affezionarsi ai personaggi e alle loro vite, alla famiglia Caskey e ai suoi componenti. La scrittura ci porta, anzi ci obbliga, a scoprire come proseguono le vicende di

Secondo volume per la saga familiare di Blackwater, intitolato “La Diga“.Diretto successore del primo volume (qui la nostra recensione), in questa seconda parte proseguono le vicende della famiglia Caskey. Lettura più lenta della prima parte, ma “La Diga” ci da veramente tanto in pù, tanti piccoli pezzetti di un puzzle che a fine viaggio sappiamo