The Witch and the beast

Come si scioglie la maledizione di una strega?

Con questa domanda si apre il primo volume di The Witch and the Beast, una storia dalle tinte gotiche in cui le streghe sono la minaccia principale alla pace e al benessere del mondo.

Un mondo in cui la magia esiste ed è riconosciuta da tutti. Ma come ogni cosa, se usata nel modo sbagliato può portare al sorgere di gravi calamità. Probabilmente sarà per questo che è nata la Risonanza Magica, un’organizzazione composta da maghi che operano per la magia tramite la magia.

Chi sono i protagonisti?

Ashaf e Guideau sono due degli esponenti proprio di questa organizzazione, i quali vengono chiamati ogni volta che sorge un qualche problema causato dalla magia.

Tuttavia mentre Ashaf sembra fedelmente votato alla causa dell’organizzazione, Guideau persegue uno scopo del tutto personale. Desidera ardentemente trovare e uccidere la strega che gli ha scagliato contro una maledizione, che pare legata alla misteriosa bara che Ashaf porta sempre sulle spalle.

L’introduzione nel mondo nato dalle mani di Kousuke Satake non è per nulla lento, anzi già dalle prime pagine ci troviamo trasportati nell’azione di uno scontro tra i due protagonisti e una strega. Vengono mostrate tavole dai disegni splendidi e accurati, che colpiscono per la natura cruda e macabra delle scene rappresentate.

Salta subito all’occhio la figura di Guideau, un personaggio aggressivo, che preferisce sicuramente agire prima di pensare, e che di certo non teme di esprimere ciò che pensa a voce alta. Ma ciò che desta ancor più curiosità è il mistero attorno cui è avvolta la sua figura e per cui, almeno in questo primo volume, è difficile anche stabilirne il sesso.

Per non parlare del suo enigmatico compagno, Ashaf, che ad un primo sguardo pare essere un fedele mago dell’organizzazione, ma anche lui sembra nascondere molte cose. Come la stessa Risonanza Magica, cosa ne farà davvero delle streghe che cattura?

Questa nuova serie, portata in Italia da Planet Manga, dalle forti tinte gotiche, un thriller-fantasy ai limiti con l’horror, pare avere ottime potenzialità e non sorprende infatti che ne sia stato annunciato anche l’adattamento anime. Non resta che aspettare e veder come procederà la storia. Peccato solo che l’uscita sarà bimestrale.

Spazio all’autore: L’accuratezza dei disegni e l’ambientazione gotica sono stati ì principale i elementi che mi hanno invogliato a iniziare questa serie. Non vedo l’ora di scoprirne gli sviluppi, sperando che il livello non si abbassi. Mara – Blugirl

7.5
von 10
2023-02-21T10:00:00+0000
Mara - Blugirl
Mara - Blugirl
Articoli: 14