Tunué – Le novità del 2024

Per il suo ventesimo compleanno, Tunuè ha in serbo moltissime novità: tra storie divenute una sorta di firma della casa editrice e altre originali, il 2024 si preannuncia ricco di annunci davvero interessanti per tutti gli appassionati. Scopriamo insieme alcune dei titoli che ci hanno colpito maggiormente!

Avatar – The Last Airbender

Divenuta con il tempo una delle serie di punta della casa editrice, la serie di graphic novel continuative della serie animata del 2005 si arricchisce di un nuovo capitolo. Avatar – Le avventure Perdute uscirà a febbraio, appena prima del debutto della nuova serie live action prodotta da Netflix previsto per il 22 del mese. Ad arricchire ulteriormente il sue già vasto catalogo sulle avventure del giovane Avatar, Tunué pubblicherà i quattro romanzi della serie Cronache dell’Avatar. Il primo, L’ascesa di Kyoshi, arriverà il 5 marzo. Abbiamo visto i volumi in anteprima e vi assicuriamo che si tratta di un edizione incredibile, frutto di uno sforzo cartotecnico curato sin nei minimi dettagli!

Young Adult

In uscita il 27 febbraio arriva Nuove Ribelli, volume che racchiude sei storie di ragazze contemporanee diventate il simbolo di una generazione. Da Greta Thunberg a Malala Yousafzai, fino a Yusra Mardini, sei giovani donne che con il loro impegno si sono impegnate a cambiare in meglio il mondo. Dalla penna di Magali Le Huche, uscito per la prima volta nel 2021, arriva Nowhere girl – A scuola con i Beatles. Menzione speciale al Bologna Children Book Fair, un graphic novel autobiografico che esplora le difficoltà affrontate durante la scuola da una ragazzina di 11 anni, e del conforto trovato grazie alla sua fortissima passione verso i Beatles e alla loro musica. Infine concludiamo con La lunga discesa, adattato dal romanzo best seller per ragazzi di Jason Reynolds.

Da tenere d’occhio

Ballata per Sophie è un connubio perfetto tra arte e storia, un viaggio nel passato nella vita del musicista Julian Dubois tra amore, odio, rivalità, amicizia e verità non rivelate. Sarà compito della giovane e sfacciata Sophie, stagista in un giornale , portare a galla tutte queste storie, mossa dalla grande curiosità nei confronti della vita del fenomenale artista. Con uno stile unico e visivamente impressionante, Filipe Melo e Juan Cavia danno vita a un’opera decisamente straordinaria.

Diario di Fabrice Neaud è sicuramente l’opera più attesa e interessante di quest’anno, presentata in un volume unico davvero corposo (circa 850 pagine). Il fumetto è la cronaca intima e personale della passione amorosa, molto travagliata, di un giovane intellettuale omosessuale. Ambientato negli anni 90′, l’autobiografia è raccontata attraverso un’incarnazione dell’autore, visibile nel protagonista da lui ideato.

Chiudiamo infine con Land of Dead, una storia sulla narrazione, ricca di citazioni e che racconta il mondo dei morti secondo la visione di Brian McDonald e Toby Cypress e da ultimo, ma non certo per importanza, Paco Roca con El abismo del Olvido, che sarà pubblicato nella seconda parte dell’anno, verso ottobre.

Dal libro al fumetto

Tra biografie e adattamenti, Tunué non perde occasione per portare grandi storie e personaggi sulla carta grazie al fumetto e al suo poliedrico linguaggio. Realizzato da Laurent Seksik e David Francois, arriva Chaplin – Il principe di Hollywood, un affascinante biografia del regista e attore comico britannico, dal suo arrivo in America fino al raggiungimento della notorietà e dei vertici del mondo cinematografico hollywoodiano. Se per questo volume non sarà necessario attendere molto (l’uscita è prevista per il 6 febbraio) bisognerà attendere molto di più per gli adattamenti di Barbe Blue (Amélie Nothomb; Camille Benyamina) e Fahrenheit 451 (Tim Hamilton), previsti per la seconda metà dell’anno.

Continuazioni

Proseguono alcune serie in corso particolarmente amate dal pubblico, con volumi in uscita tra marzo e aprile. Si inizia con il secondo volume di Le Elle, che prosegue la storia della liceale dalle molte personalità quanti sono i colori dei suoi capelli. In questo nuovo capitolo della storia ideata da Kid Toussaint, la ragazza si ritroverà intrappolata nel proprio subconscio a seguito di un doppio shock psicologico. A seguire la continuazione di Miti del Nord, l’adattamento a fumetti del romanzo sui miti norreni di Neil Gaiman. Si prosegue poi con il terzo volume di Fangirl, che prosegue la narrazione incentrata su Cath, tra il college e la sua passione per la scrittura di fanfiction. Infine, una nuova storia dalla serie per ragazze Le sorelle Gremillet, realizzata da Alessandro Barbucci e Giovanni Di Gregorio.

Videogiochi e cartoni animati

Buone notizie per tutti gli appassionati di Sonic! A partire da marzo Tunué inizierà a pubblicare i fumetti dedicati all’iconico riccio blu. Si comincia con un primo numero cartonato e un numero 0 contenente interviste esclusive per i 30 anni della serie. Dalla penna di Gene Luang arriva un nuovo fumetto per la serie The Book Of Clash, il primo dei tre volumi che usciranno quest’anno a partire dalla fine di maggio. Nella seconda parte dell’anno arriveranno invece i primi fumetti di SpongeBob, in occasione dei 25 anni del brand.

Produzioni italiane

Da Emiliano Pagani il fumetto che chiude la trilogia iniziata con Kraken e Stagione di caccia. In uscita il 19 aprile, Nemici del popolo tratta in maniera ambiziosa tematiche sociali quali la lotta della classe operaia, trampolino di lancio per parlare di tante altre tematiche, tra cui il rapporto padre e figlio. Nella seconda parte dell’anno sono invece previste altre storie appassionanti: Buster Keaton di Andrea Fontana e Ilaria Palleschi; La lunga infanzia di Giovanni De Feo e Sara Forbicini; Il limite del mondo di Francesco Memo e Barbara Borlini.