Undiscovered Country (vol. 1-3) – Recensione

Arrivati al terzo volume, è giunto il momento di iniziare a parlare di questa serie americana davvero molto interessante e che si sta ritagliando spazio tra i grandi.

Undiscovered Country, edito in America da Image Comics, conta al momento in Italia tre volumi cartonati, editi da Saldapress, in una edizione veramente eccellente.

Complice un cast d’eccezione, due sceneggiatori tra i più influenti dell’ultimo periodo e un disegnatore “nostrano”, questa storia ha fatto il boom sia in madre patria sia nel nostro bel paese.

Alla scrittura troviamo Scott Snyder, arcinoto per la sua run su Batman, e Charles Soule, sceneggiatore di due importanti testate come Daredevil e Darth Vader.

Alle matite troviamo il grandissimo Giuseppe Camuncoli, che ci regala pagina dopo pagina delle tavole memorabili, dinamiche e coloratissime.

UC1_compressed

Ma di cosa parla questo Undiscovered Country?
Ci ritroviamo in un futuro prossimo. Il mondo è stato devastato da un virus che ha colpito a livello globale la popolazione, lo “Sky” (vi ricorda qualcosa di familiare? Sa di già visto? Pensate invece che l’opera è nata nel 2017, ben prima dell’avvento del Covid!).

Tutto questo ha portato alla nascita di nuove alleanze geo-politiche, nuove aree geografiche sono sorte sulle ceneri delle vecchie e nuovi governi si sono instaurati.
In questo scenario c’è un sola eccezione: gli Stati Uniti d’America, sono rimasti completamente isolati dal resto del mondo per gli ultimi 30 anni.
Nessuno è potuto entrare o uscire, o meglio: non c’è stato proprio nessun segnale di vita dal territorio americano. Autonomi e autosufficienti per tre decenni.

Quì troviamo la scintilla che fa partire la nostra storia.
Dopo anni di isolamento, arriva un messaggio dagli USA: la promessa di una cura per il virus Sky.
E quì, ovviamente, iniziamo a conoscere i protagonisti della nostra storia. Un gruppo disomogeneo, con l’obiettivo comune di entrare negli Stati Uniti e trovare una soluzione al problema che sta decimando la popolazione mondiale. Per ovvie ragioni, la cosa non sarà affatto facile.

UC2_compressed

Evitando spoiler, ovviamente, troviamo una squadra di protagonisti tra i più disparati: un ex colonnello, una giornalista, due rappresentanti delle due grosse macro fazioni politiche attuali, un esperto di storia americana e i due veri perni della storia, ovvero i due fratelli Daniel e Charlotte Graves, il primo un militare dei servizi segreti e la seconda un medico ricercatore.
Ognuno dei personaggi principali, ovviamente ha delle caratteristiche uniche. E con il proseguo dei capitoli si andrà a scavare nel passato di ciascuno, fino a scoprirne gli oscuri trascorsi.

Tra mistero e misticismo, la storia segue le vicende della nostra accozzaglia di eroi sul suolo americano, tra intrighi politici e una marcata sottolineatura dei noti stereotipi sulla cultura d’oltreoceano.

La storia scorre veloce già dai primi capitoli, ci sono i classici flashback del genere, una corrente d’azione che travolge il lettore, che avrà così fame e curiosità di scoprirne sempre di più, di sviscerare il passato e capire cosa sia successo nei 30 anni di isolamento degli USA.

UC3_compressed

Un plauso, ovviamente, alle magistrali tavole del nostro “Cammo”: impaginazioni studiate come se si stesse guardando una serie tv o un film sul grande schermo, tra primi piani realistici e splash page impressionanti.

Non possiamo far altro che consigliare la lettura di questa opera incredibile, che farà parlare di sè ancora per anni.
Sicuramente super consigliata.

VOTO: 8

Spazio all’autore

copertina_UC_compressed

Personalmente, ho divorato i tre volumi in pochi giorni. Il lettore si fa travolgere dalla storia, che ti porta a volerne sapere sempre di più. Per come è strutturata, a mio avviso saranno almeno una decina di volumi in totale.
In ogni caso è assolutamente super consigliata, praticamente a tutti.

Francesco - Ravafra
Francesco - Ravafra
Articoli: 3