Warner Bros: un 2023 da record!

Warner Bros. Discovery Italia festeggia un 2023 da record con risultati senza precedenti e numerosi successi di pubblico e al box office che hanno permesso all’azienda di chiudere l’anno come #1 Studio in Italia: una performance memorabile, registrata per la prima volta nella storia, con un incasso di circa €100M (€96.6M esclusi titoli Sony). Per l’ottava volta negli ultimi tredici anni, inoltre, Warner Bros. Discovery conclude l’anno come distributore di maggior incasso in Italia (€103M inclusi titoli Sony), consolidando ancora una volta la sua posizione di leader indiscusso sul territorio.

Alessandro Araimo, Managing Director Warner Bros.Discovery Italy & Iberia, ha dichiarato: “Chiudere con un primato è sempre motivo di grande soddisfazione e siamo davvero lieti che il pubblico ci abbia restituito nel corso di tutto l’anno questo importante riscontro. Un risultato che ci riempie d’orgoglio ma che allo stesso tempo ci offre un rinnovato slancio per il 2024 che si preannuncia altrettanto importante con uscite globali attesissime come il secondo capitolo di Dune e di Joker. Accanto a queste release internazionali continueremo ad affiancare un impegno sempre maggiore nelle produzioni italiane, a testimonianza dell’interesse del gruppo ad aumentare a tutti i livelli, anche grazie ai grandi risultati del 2023, il numero di produzioni theatrical”.

Dal fenomeno ‘Barbie’ al magico ‘Wonka’, dai blockbuster ‘Shark 2: L’abisso’ al terzo capitolo della saga di ‘Creed’ passando per i successi dell’horror e gli straordinari e sfidanti risultati delle local productions – il 2023 è stato un anno da ricordare per Warner Bros. Discovery.

I risultati nel dettaglio:

  • Come Studio (esclusi i titoli Sony) WBD ha incassato quasi €100M (€96,6M), per una quota di mercato del 19%, registrando una sorprendente crescita del 125% rispetto al 2022, mentre il mercato è salito del 62%.
  • WB Studio ha registrato un solido +21% rispetto all’AVG 2019-2017, mentre il mercato si è fermato a -16%.
  • In termini di GBO nel 2023 lo Studio ha registrato un calo di soli 2 milioni di euro rispetto all’anno record 2019, uno dei più fortunati della storia di WBD.
  • In occasione del centestimo anniversario dello Studio, WBD ha inoltre incassato €1M con la re-release cinematografica di alcuni dei titoli di catalogo più iconici e amati della storia del cinema.

I successi WBD del 2023:

  • BARBIE: con un incasso totale di €32,8M è il titolo di maggior incasso nella storia di WBD. Il film è il quinto miglior titolo internazionale di sempre nel nostro Paese, decimo miglior risultato includendo le local productions.
  • WONKA: ancora in programmazione nelle sale italiane, il film di Paul King è il protagonista indiscusso delle festività natalizie. Con €13M, Wonka è il quinto incasso per un film uscito nel 2023, quarto miglior risultato tra i titoli internazionali.
  • CREED III: il terzo capitolo della saga spin-off di Rocky ha incassato €6,9M, con un calo di soli €400K rispetto al successo fenomenale del secondo capitolo del 2019 e un sorprendente +25% rispetto al film originale del 2016. ‘Creed III’ si è piazzato al dodicesimo posto nella classifica delle nuove uscite 2023 in Italia ed è uno dei quattro titoli WBD, insieme a ‘Barbie’, ‘Wonka’ e ‘The Nun II’, nella Top 20 dei film più visti in Italia quest’anno.
  • THE NUN II: ha chiuso la sua permanenza in sala incassando €6,7M, con un +21% rispetto al primo capitolo diventando il sesto film horror di maggior incasso di sempre nel nostro paese e registrando il tredicesimo miglior risultato italiano del 2023.
  • SHARK 2: L’ABISSO: con €5,3M ha superato il risultato pre-pandemico del film originale del 2018 (€5,1M).
  • AIR – LA STORIA DEL GRANDE SALTO: il film diretto e interpretato da Ben Affleck ha totalizzto un incasso di €3,5M, registrando il secondo miglior risultato in Europa (dopo il Regno Unito) e il quarto a livello mondiale (dopo Australia e Stati Uniti).
  • LA CASA – IL RISVEGLIO DEL MALE: con un incasso di €3M ha registrato il quinto miglior risultato per un film horror dal 2020, subito dopo ‘Saw X’ e ‘L’esorcista – Il credente’.
  • MUMMIE – A SPASSO NEL TEMPO: con €2,3M è il settimo miglior risultato dell’anno per il genere, il miglior film d’animazione non statunitense dall’uscita di ‘Dragon Ball Super – Broly’ nel febbraio 2019.

Le local productions:

  • Quasi €15M di incasso totali nel 2023 registrando il 191%in più rispetto al GBO delle produzioni locali WBD del 2022 (il mercato italiano delle LP ha chiuso con un più contenuto +100%).
  • +49% rispetto alla media pre-pandemia 2019-2017 dei titoli italiani distribuiti da WBD, mentre il mercato italiano si è fermato a -1% rispetto alla media.
  • Tre delle nostre LP su quattro si sono classificate nella top 5 dei film italiani più visti del 2023:
    • ME CONTRO TE IL FILM – MISSIONE GIUNGLA | #3
    • TRE DI TROPPO | #4
    • ME CONTRO TE IL FILM – VACANZE IN TRANSILVANIA | #5
  • TRE DI TROPPO: ha incassato quasi €5M (€4,9M) posizionandosi al quarto posto tra i film italiani più visti dello scorso anno.
  • ME CONTRO TE IL FILM – MISSIONE GIUNGLA: con un incasso pari a quasi 5 milioni di euro è attualmente il terzo film italiano più visto del 2023, dietro solo a “C’è Ancora Domani” e alla commedia natalizia ‘Santocielo’.
  • ME CONTRO TE IL FILM – VANCAZE IN TRANSILVANIA: 5° film italiano per incassi del 2023 con €4,7M. Il franchise Me Contro Te, con cinque titoli in meno di quattro anni, ha incassato un totale di quasi €30M, diventando uno dei franchise locali di maggior successo di tutti i tempi in Italia!
  • HOME EDUCATION – LE REGOLE DEL MALE: è il film horror italiano di maggior incasso per un regista esordiente e si posiziona all’ottavo posto tra gli horror di produzione italiana con maggior incasso dal 1994 ad oggi.